No alla deflazione, si all’investimento in oro

L’Italia dall’agosto 2014 è ufficialmente in DEFLAZIONE (diminuzione del livello dei prezzi).
Le crisi finanziarie infatti o vengono sgomitate in un lasso di tempo relativamente lungo oppure si evolvono nella condizione che viviamo attualmente chiamata appunto DEFLAZIONE.
Gli effetti immediati sono una visibile riduzione dei prezzi in ogni ambito commerciale e soprattutto nei servizi; altro e forte sintomo sono i guadagni sempre meno fiorenti delle imprese.
A livello Europeo, si vede la BCE impegnata ad effettuare delle manovre di iniezione monetaria volte a mantenere l’inflazione sotto il 2% annuo per pizzicare e stimolare, a piccole dosi, un sistema economico dormiente.
Se da un lato si è comprensibilmente poco fiduciosi, dall’altro però il settore INVESTIMENTI non si lascia di certo intimorire tanto che si continua ad evidenziare l’importanza di acquistare Oro e di acquistarlo con una certa celerità, per beneficiare di un livello dei prezzi ai minimi storici.
investimenti_oro-1

Ultime news

Pirati RAEE

L’avvento di un nuovo mercato regolato in modo abbastanza embrionale, nasconde e porta con se [...]

Ritornare ad investire nell’oro

Molti operatori di finanza internazionale dichiarano che l’oro, attualmente, è l’unico “asset” non sopravvalutato e [...]

No alla deflazione, si all’investimento in oro

L’Italia dall’agosto 2014 è ufficialmente in DEFLAZIONE (diminuzione del livello dei prezzi). Le crisi finanziarie [...]

Analisi del mercato dell’oro

Settimana povera di avvenimenti rilevanti, con scadenze tecniche sul Comex ancora lontane. Graficamente si potrebbe [...]

Quotazioni real-time: