Record Rifiuti RAEE

Il record di e-waste “Waste of electric and electronic equipment” (Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche), spetta alla Cina per averne prodotto circa 11.1 milioni di tonnellate, seguita dagli Stati Uniti d’America con 10 milioni di tonnellate. Secondo il rapporto Solving the E-Waste Problem (STEP) evidenzia come ogni essere umano riesca a produrre da solo ben 7 chili di rifiuti elettrici ed elettronici ogni anno.

 In base allo studio del Massachusetts Institute of Technology, emerge che gli USA hanno cestinato circa 258 milioni di pc, monitor, televisori e telefoni nel 2010, dei quali è stato riciclato solo il 66%.

mondo rgm

Stando al rapporto ONU, il record di rifiuti pro capite riguarda il Qatar (63 kg), Lussemburgo (49 kg), Singapore (36Kg), Norvegia (33 kg) ed infine Hong Kong (30kg).

Questa “massiva” produzione di rifiuti fa chiedere: dove vanno a finire? Il Direttore del centro nazionale per il riciclo degli apparecchi elettronici (Linnell) afferma che: non solo si svolgono continui studi per migliorare la capacità di riciclaggio ed eliminazione dei pericoli dettati dalle sostanze nocive presenti nelle componentistiche di questi, ma di comprendere meglio le rotte illegali di questi e-waste e organizzare una migliore linea di intervento.

Ultime news

Analisi del mercato dell’oro

Settimana povera di avvenimenti rilevanti, con scadenze tecniche sul Comex ancora lontane. Graficamente si potrebbe [...]

Pirati RAEE

L’avvento di un nuovo mercato regolato in modo abbastanza embrionale, nasconde e porta con se [...]

No alla deflazione, si all’investimento in oro

L’Italia dall’agosto 2014 è ufficialmente in DEFLAZIONE (diminuzione del livello dei prezzi). Le crisi finanziarie [...]

Un nuovo capo per il Fixing dell’Oro

Dopo più di un secolo il Fixing dell’oro viene affidato ad Ice Benchmark Administration (IBA). [...]

Quotazioni real-time: